IL PAN DEL DOGE PER LA FESTA DELLA MAMMA

Questa sarebbe la torta che ho preparato per mia mamma e gliela offrirei se fossi a casa con lei in questo momento.Mia mamma non ama le torte con troppe creme e fronzoli. Ama il panettone, l’uovo di Pasqua, i cannoli, le sfogliatelle alla ricotta, ma senza spettacolari accorgimenti culinari. Semplice e buono, dice lei.Per le…

LA TORTA DI MELE E PANNA E IL SET FOTOGRAFICO

Non sono un fotografo, perciò il mio rapporto con le foto è di ammirazione e di stupore. Mi piace molto. Non ho mai fatto un corso. Nei miei tentativi sono un mero autodidatta. Ho imparato dalle amiche e dagli amici pazienti. Il set fotografico è il mio grande problema. Vorrei avere tutti i “props” del…

BISCOTTI DI “FARINA GIALLA” E FIORI DI IBISCO E EMIKO-ARTUSI

Già da piccolo mi piaceva molto scrivere. E amavo corrispondere con gente del mondo intero. Avevo amici di penna in Francia, in Corea, in Uruguay, e anche in Brasile. Della ragazzina brasiliana, mi ricordo ancora nome e cognome. Ma non l’ho mai ritrovata. Neppure su Facebook. Oggi ci si corrisponde su Instagram, su Whatsapp, su…

PLUMCAKE DI MELE E MARMELLATA, ovvero PLUMCAKE MON AMOUR

Oggi è giovedì.Il consiglio dello zio Biagio : preparate questa torta semplice, soffice e burrosa, con la mela a pezzettini e la marmellata di albicocche per il fine settimana.La ricetta viene da “Acquacotta”, il bel libro sulla cucina toscana, di Emiko Davies (@emikodavies). Altamente adattabile, questo “plumcake-mon-amour”, come mi piace chiamarlo, è molto versatile e…

TORTA DI MELE TOSCANA, RICETTA DI EMIKO DAVIES, TOSCANA PER AMORE!

Una delle cose belle di questo periodo è l’aumento di videochiamate con gli amici e i familiari. Benedetta tecnologia! Ho fatto amicizia con un trio fiorentino di patiti dell’opera lirica. Li ho conosciuti finalmente due anni fa e sembra di conoscerli da tempo immemore. Anche loro amano cucinare. Un giorno chiesi loro se esistesse una…

TORTA DI LIMONE E RICOTTA

Quando ero piccolo, con la ricotta buona e freschissima che arrivava dal paese dei miei genitori, mia mamma era solita fare una ciambella di ricotta che per me era ineguagliabile. Adesso che è sola a casa, in quarantena da una ventina di giorni, la penso spesso e la chiamo per telefono, parlando di un sacco…