MUG CAKES: LE AVETE MAI FATTE ? ECCOVENE DUE, CARROT MUG CAKE AND STICKY CHOCOLATE MUG CAKE

Ma voi avete mai fatto una “mug cake”, cioè la famigerata torta in tazza? Che ne pensate? Se voi siete come me, che ha la crisi dolciaria ogni tanto, dopo, magari, una spaghettata aglio olio e peperoncino, questo post fa per voi! Le mug cakes sono tortine monoporzione, cotte nel forno a microonde per pochi minuti, in cui la solitudine o la voglia egoista di un dolcetto si possono finalmente realizzare. Obbligatorio l’uso di tazze di ceramica o di porcellana o di un materiale qualunque che possa però andare in microonde. Ce ne sono di tutti i tipi, gusti e sapori. Il risultato non è certo una torta cotta in forno a 180 gradi per 40-45 minuti… ma se trovate la ricetta giusta non è per niente male!!! Anzi. Ma scegliete una tazza non troppo grande, a meno che non sia scritto nella ricetta, perché il bello è quando fuoriesce con il caratteristico cilindro, che ne previene l’eccessiva spugnosità e mantiene la giusta umidità. Ho fatto questa mug cake alle carote per il Club del 27, ricetta di Katy Bestow, ed è vegana, e ci sta benissimo in questo periodo. Ma troverete anche un bonus qui, con un’altra mug cake, stavolta, al cioccolato, e firmata Yvette van Boven. Non ve le perdete. Provatele per credere.

Questa prima ricetta è tratta da “Easy Speedy Vegan”, di Katy Beskow, Quadrille, Hardie Grant, 2022.

Per una persona golosa, ma anche due potrebbero provarla…

4 cucchiai di farina autolievitante (o farina 00 con una punta di lievito per dolci)
2 cucchiai di zucchero semolato
un pizzico di cannella in polvere
un pizzico di noce moscata grattugiata
1⁄2 carota, sbucciata e grattugiata finemente
1 cucchiaino di uva passa
4 cucchiai di latte di soia zuccherato
1 cucchiaio di olio di semi di girasole
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaio colmo di crema di formaggio vegano
2 cucchiaini di zucchero a velo
Qualche gheriglio di noce

  1. Mescolare la farina, lo zucchero, la cannella e la noce moscata in una tazza adatta al microonde.
  2. Incorporare la carota grattugiata e l’uva sultanina finché non saranno ricoperte dal mix di farina.
  3. Versare il latte di soia, l’olio e l’estratto di vaniglia e mescolare per creare una pastella densa, assicurandosi che la miscela secca sul fondo si unisca.
  4. Mettere la tazza nel microonde e cuocere a potenza massima per 1 minuto e 30 secondi. Può essere che il vostro microonde abbia bisogno di più tempo. Non oltrepassate i 2 minuti comunque, altrimenti la torta sarà poco umida.
  5. Mentre la torta cuoce nel microonde, mettere la crema di formaggio in una ciotola e mescolare 1 cucchiaino di zucchero a velo. Quando questo è combinato, aggiungere il secondo cucchiaino di zucchero a velo e mescola di nuovo.
  6. Rimuovere con attenzione la tazza dal microonde e lasciare riposare per 1 minuto. Porre la glassa al formaggio cremoso e qualche noce e godetevi la serata.. o la merenda…

Una nota: ho comprato un cream cheese vegano (carissimo!) in un locale specializzato ma a me non è piaciuto granché. Se non siete vegan, optate per il cream cheese normale. Invece del latte di soia, anche il latte di mandorle farà un figurone.

BONUS
STICKY CHOCOLATE CAKE IN YOUR COFFEE MUG IN 3 MINUTES
, da Yvette van Boven – Home Made Winter, 2012

Anche questa minitorta al cioccolato è pronta in tre minuti. Non mi piace, comunque, fare le torte nel microonde, ma questa chocolate cake è molto invitante. Soprattutto quando uno è a casa da solo e improvvisamente hi una voglia irresistibile di cioccolato (e ovviamente non si ha molta voglia di prendere pentole ciotole e planetarie….)

Cosa ci vuole ?
3 cucchiai di farina 00
3 cucchiai di zucchero
1½ cucchiaio cacao amaro in polvere
1 bustina (2 cucchiaini) di zucchero vanigliato
1 uovo
3 cucchiai di latte
3 cucchiai di olio di semi di girasole
Opzionali
3 cucchiai di gocce di cioccolato o cioccolato grattugiato
3 cucchiai di uvetta

Mescolare gli ingredienti secchi nella tazza che andrà nel microonde. Aggiungere l’uovo e sbattere con una forchetta. Aggiungere il latte e l’olio e mescolare ancora un po’. Quindi aggiungere le gocce di cioccolato o l’uvetta, se lo si desidera. Io non le ho messe la prima volta. Buonissimo il risultato. Una seconda volta, invece, sì, e l’uvetta si deposita in basso. L’ho meno gradita.
Mettere la tazza nel microonde e “cuocere” l’impasto per 3 minuti a potenza massima. La torta si alzerà sopra il bordo della tazza, ma questo è proprio necessario! Lasciar raffreddare per un po’. Se lo si desidera, aggiungere dello sciroppo, o un goccio di liquore e servi con gelato alla vaniglia, o panna, o quel che più avete a disposizione.

10 commenti Aggiungi il tuo

  1. Mapi ha detto:

    WOW, addirittura il bonus della seconda ricetta! In questo periodo mi capita spesso di essere colta da un’irresistibile voglia di dolce, una mezz’oretta dopo aver cenato. La scena potrebbe essere buffissima per un osservatore esterno: non tengo dolci in casa perché me li scofanerei in un attimo, quindi mi ritrovo a frugare in dispensa alla disperata ricerca di qualcosa da sgranocchiare o mangiucchiare, che soddisfi la mia voglia di dolce. Queste tortine in tazza sono perfette per soddisfare quella voglia, senza appesantire troppo la linea.
    Grazie Biagio, anche per la dritta sulla capienza della tazza!

    Piace a 1 persona

    1. gloggtheblog ha detto:

      Mapi, forse l’avrai perfettamente intuito ma confesso che io ho sempre un dolce (di qualsiasi tipo) nascosto per questi momenti di crisi dolciaria… e le mug cakes, che non faccio sovente, sono comunque un salvavita ed è bene sapere che esistano…. Non si sa mai, giusto? Un abbraccio e grazie!

      "Mi piace"

  2. Daniela ha detto:

    Sia la carrot cake che il bonus cake me le mangerei da sola (ebbene sì la voglia di dolce ce l’ho 24 ore su 24 ahahah). Ottime proposte 🙂

    Piace a 1 persona

    1. gloggtheblog ha detto:

      Cara Dani, grazie mille! Non sono un fautore di mug cakes… ma devo dire che ogni tanto salvano la giornata, anche quella in cui ci siamo svegliati di malumore 😆

      "Mi piace"

  3. Milena G. ha detto:

    Queste sono proprio le ricette che ci salvano la serata quando siamo un po’ così.. e un dolcetto risolleva subito il morale! Un abbraccio e buon fine settimana.

    Piace a 1 persona

    1. gloggtheblog ha detto:

      La penso proprio come te, cara Milena. Effettivamente queste mug cakes sono un toccasana quando il malumore è in agguato e abbiamo bisogno di dolcezza!!! Ciaooooooo

      "Mi piace"

  4. Elena ha detto:

    l’avevo adocchiata, poi mi sono lasciata affascinare dai funghi, ma la proverò, anche quella al cioccolato. Sono ideali quando si è soli, giusto per coccolarci un po’! Un abbraccio!

    Piace a 1 persona

    1. gloggtheblog ha detto:

      Se devo dirti la verità, cara Elena, il bonus della mug cake al cioccolato è più nelle mie corde ed è proprio deliziosa. Comunque sia quella alle carote che quella al cioccolato sono da fare. Non dimenticare la mia dritta sulla tazza!! Ciao! Un abbraccio!!!

      "Mi piace"

  5. lericettedimichi ha detto:

    Mi piace la doppia versione della mug cake, io poi adoro queste torte che si preparano in pochissimi minuti, perfette quando ti viene voglia di dolce improvvisamente!

    Piace a 1 persona

    1. gloggtheblog ha detto:

      Infatti, questa è la cosa esemplare delle mug cakes…. Ma bisogna stare attenti alla dimensione della tazza, pena l’effetto mappazza 😀😀😀grazie Michi

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.