SHORTBREAD ALLA CAMOMILLA E LA CAMOMILLA IN CUCINA

Non avevo mai provato a fare un dolce con la camomilla. Mi sono lasciato sedurre dalle parole di Thalia Ho nel suo libro “Wild Sweetness” che sembrano frammenti di lirica greco, di Saffo, per intenderci: “il sapore della camomilla è come un lungo, lento sussurro. È uno dei fiori meno inebrianti, morbido, rilassante e pastoso,…

TREACLE TART, LA TORTA PREFERITA DI HARRY POTTER, DICONO….

Rientro in Brasile. Ho già visto parecchi amici in questi giorni. Ma con cautela. La prudenza non è mai troppa, diceva William Shakespeare (non è vero, ma qui ci sta bene). L’idea di cimentarmi con questa quintessenza del comfort food inglese mi è venuta dal desiderio di una coppia di amici nerd, appassionati, tra l’altro,…

CRUMBLE ALLE FRAGOLE E MANDORLE E LA MIA STORIA CON RAFFAELLA CARRÀ

Ho conosciuto Raffaella Carrà a casa della zia Antonietta, la mia “supermamma”, come la chiamavo io. Lei la adorava, nonostante l’ombelico fuori, senza veli, fosse uno scandalo. Ma uno scandalo garbato, non troppo gridato, quasi naturale, normale. Tutte le Canzonissime e altri programmi serali che mia mamma mi permetteva vedere a casa sua erano un…

“ETON MESS” E I RICORDI UNIVERSITARI A CA’ FOSCARI

Non so se lo sapevate ma questo dolce si chiama “Eton Mess” perché si racconta sia stato “inventato” come dessert per la festa di fine anno, tempo addietro, al famoso college di Eton, in Inghilterra. Mess significa “casino”, “baldoria”, “disordine”, e indica che il dolce è fatto mescolando tutto senza seguire un ordine logico. Il…

MADEIRA CAKE PER LA FESTA DELLA MAMMA E I #BAKERSDELPRIMOMARTEDI

Mia mamma non è amante dei dolci. Io ho ereditato tutta la mia golosità dal mio caro papà che, anche quando ha cominciato ad avere i primi segnali mesti del diabete, comprava, per me, quando tornavo a casa dai miei, cannoli, cassatine e altre leccornie della tradizione siciliana.Per la festa della mamma, è inutile fare…

MARMALADE PUDDING CAKE E LE FOTO DEI DOLCI SUL DESKTOP

È da qualche giorno che non pubblico nulla. Lavoro, lavoro, lavoro … e poi tutto il caos pandemico nazionale… ma ieri ho deciso di regalarmi una pausa da tutto il frastuono. E proprio ieri, durante una riunione non certo leggerissima (come la “musica” della canzone sanremese) stavo presentando un documento all’attenzione dei colleghi. Perciò, visto…