APPLE RAISIN FLOGNARDE E GLI STAMPI DI TORTE IN CUCINA

Cominciamo con un ennesimo post interattivo, di quelli seri… Quanti stampi avete nella vostra cucina ? Io sono un malato di “stampite”. Quando viaggio, ormai compro tutto quello che di più curioso trovo. Evito – ancora per poco, però, credo – i mercatini delle pulci, perché altrimenti ritornerei a casa con l’eccesso di peso nel…

LA TARTE TATIN. PUNTO E BASTA

Tempo fa ho inventato un hashtag di cui sono molto fiero. #ventimilamelesottoidenti. Ovviamente dedicato alle mele.Ora le mie amiche Igers super mega blaster @unamericanatragliorsi, @dueamicheincucina @pensieriepasticci propongono la collaborazione #worldwideapplesweetsNon resisto. Mele forever. Mele per due giorni. E che mele!!!!Oggi, la Tarte Tatin. Cioè, per me, LA torta di mele per eccellenza. Questa ricetta di…

WHOLE WHEAT APPLE AND MARMALADE CAKE E GLI ODORI DEL NATALE

Non c’è dubbio che il Natale è una delle feste che più si ricorda anche per gli odori, oltre che per tutto il resto della paraphernalia che tutti già conosciamo. Per esempio, l’odore degli agrumi: arance, limoni, mandarini, clementine: un profluvio di bontà, una zaffata di aria pura, come se fossimo in aperta campagna. Sotto…

DUTCH BABY ALLE MELE CARAMELLATE E HALLOWEEN

Sono cosciente che con questo post riceverò strali di improperi e orrori, che sarò boicottato e che molti fuggiranno dalla lettura, ma io devo confessarlo: a me Halloween non mi dice niente. Le zucche e i dolcetti sono bellini da vedere, ma non mi danno nessuna emozione culinaria. In questi giorni ho fatto tanta scorpacciata…

LA TORTA DI MELE E PANNA E IL SET FOTOGRAFICO

Non sono un fotografo, perciò il mio rapporto con le foto è di ammirazione e di stupore. Mi piace molto. Non ho mai fatto un corso. Nei miei tentativi sono un mero autodidatta. Ho imparato dalle amiche e dagli amici pazienti. Il set fotografico è il mio grande problema. Vorrei avere tutti i “props” del…

L’APPLE STRUDEL E LO STRUDEL A TEATRO

Qualche giorno vi ho proposto un post interattivo e sono molto contento delle risposte che mi avete dato. Siamo tutti un po’ simili con i post. Ormai poco blog, q.b., molto Instagram come-se-piovesse, liste infinite di ricette da realizzare, le famose “to-do”, paura dell’algoritmo come se fosse un film del terrore. Il dolce della domenica…